Viaggiare non è sempre la risposta giusta

Viaggiare non è sempre un’ottima idea

Se penso ai grandi periodi di cambiamento, mi vengono in mente sempre loro: i viaggi che ho fatto.
A volte è esattamente quello che ti serve: viaggiare in modo consapevole è incontrare l’altro, ciò che ancora non conosci di te e può essere un grande acceleratore di crescita personale e la spinta che ci vuole per un cambiamento positivo nella propria vita.
Ma viaggiare è sempre un’ottima idea? Secondo me non sempre e in questo post spiego il perché. Continua a leggere

approvazione degli altri-mary-gioffre-coach-anime-in-viaggio

L’approvazione degli altri: sei sicura che ti serva?

Quando sono partita per il mio viaggio in solitaria con il primo biglietto di sola andata, ero sicura della mia scelta, ma allo stesso tempo, amando l’armonia e rifuggendo i conflitti, speravo che le persone a me più vicine appoggiassero questa mia scelta.
In realtà, la prima reazione da parte di tutte queste persone non è stata di approvazione, ma di paura.
Più mi incaponivo cercando di far cambiare loro idea, più ottenevo resistenza, che si esprimeva con frasi del tipo: “Secondo me stai sbagliando”, “Secondo me stai facendo una cavolata”, “Sei matta a lasciare tutto”,ecc. Continua a leggere

5 scuse-anime-in-viaggio-mary-gioffre-coach

Le 5 scuse che ti impediscono di raggiungere i tuoi obiettivi

Passato l’entusiasmo e la voglia di progetti che il nuovo anno porta con sé, è facile scivolare nella solita routine e allontanarsi piano piano dai propri obiettivi.
A ostacolarci e spegnere la motivazione sono soprattutto loro: le scuse.

Quali sono quelle che ci diciamo più spesso? Vediamo le 5 scuse che ci impediscono di raggiungere i nostri obiettivi. Continua a leggere

prendere-decisioni-mary-gioffre-coach-anime-in-viaggio

Avrò preso la decisione giusta? Un modo potente per scoprirlo

Quando penso  al mio viaggio in solitaria di 8 mesi, quello che mi ha profondamente trasformata, ricordo sempre con tenerezza il periodo che ha preceduto quella decisione.

Stavo svolgendo uno stage ben pagato in un’azienda super-mega-galattica a Madrid, ma non riuscivo a cogliere il senso di quello che stavo facendo. Quel periodo stava giungendo al termine, dovevo decidere cosa fare e anche in fretta. Continua a leggere

viaggiare-corso-crescita-personale-mary-gioffre-coach-animeinviaggio

Perché viaggiare è un corso di crescita personale accelerato

Toglietemi tutto, ma non i miei viaggi in solitaria. Per me è un’esigenza vitale e, anche se nel tempo ho cambiato modalità e frequenza, ogni volta che parto provo una grande gioia.
Non fraintendetemi: condividere un’esperienza di viaggio è bellissimo, ma non sempre ci sono amici disposti a venire con noi e non sempre è esattamente quello che vogliamo.

Molte persone si avvicinano al viaggio in un momento di crisi personale: relazioni che finiscono, cuori che si spezzano, lutti che ci spiazzano, lavori che non ci soddisfano più. Ognuno ha un motivo diverso per avvicinarsi al viaggio, non inteso come vacanza o spostamento, ma una nuova dimensione. Credo sia un momento di grande ricchezza che apre la strada al cambiamento migliorativo. Tutto passa dalla porta della consapevolezza.

Vediamo allora perché viaggiare è come fare un corso di crescita personale accelerato. Continua a leggere

donna-indipendente-viaggio-da-sola-marygioffre-animeinviaggio-coach

Essere una donna indipendente e forte non vuol dire fare tutto da sola

L’indipendenza e la libertà sono sempre stati due qualità fondamentali nella mia vita, ma è stato durante il mio periodo sabbatico che ho scoperto quanto mi stessi ingabbiando da sola in nome di questi valori.

Quando sono partita per il mio viaggio di 8 mesi da sola,  volevo prendermi una pausa da tutto e da tutti. Stavo affrontando diversi momenti di difficoltà e sentivo come se mi mancasse la terra sotto i piedi. Ciò che credevo fossero certezze, si stavano sgretolando una dopo l’altra e fondamentalmente mi sentivo sola, persa e senza una direzione ben precisa.

È anche per questo motivo che ho deciso di partire: volevo provare a me stessa che potevo farcela da sola.
E così ho fatto il mio zaino e sono partita per Perth passando da Bangkok. Continua a leggere

coraggio-guardarsi-dentro-coach-mary-gioffre

Il vero coraggio è scegliere di guardarsi dentro

Quando racconto alle persone la mia storia, i 7 anni in giro per il mondo, i 4 trasferimenti all’arrembaggio, i cambi di carriera, solitamente il commento che  sento più spesso è: “Wow, che coraggio che hai!”.
Se da una parte queste parole mi lusingano  – e come dice Louise Hay “i complimenti sono doni di prosperità” quindi li accolgo volentieri – dall’altra fanno sottointendere che questa dote sia solo per pochi e che si riferisca a qualcosa di veramente eccezionale, ma così non è! Continua a leggere

momenti-di-crisi-tempesta-mary-gioffre-coach

Come superare i momenti di crisi

A tutti noi capitano dei momenti di crisi e di difficoltà.
Un lavoro che non ci soddisfa più o che perdiamo, relazioni sentimentali che finiscono, rapporti di amicizia che si raffreddano, eventi improvvisi della vita che ci destabilizzano.  Se c’è una costante nella vita, questa è proprio il cambiamento; tanto naturale, quanto difficile da gestire a volte.
Quando la tempesta arriva,capita di sentirci confusi, impauriti, preoccupati. Cosa fare e come superare questi momenti di cirsi?

Non esistono ricette magiche, ma esistono opzioni. Vediamole insieme. Continua a leggere

dovrei-dialogo-interiore-pensiero-positivo-mary-gioffre-coach

La parola più tossica che tu possa dire a te stessa

Oltre ai due concetti che hanno letteralmente cambiato la mia vita, di cui ho parlato qui e qui, c’è stata un’altra scoperta che considero molto preziosa e che voglio condividere con te. Realizzare che le parole hanno il potere di influenzare la nostra percezione della realtà e quindi  i nostri comportamenti, è stato sconvolgente.
Per tanti anni, ero stata la persona più spietata con me stessa, sempre pronta a criticarmi e ad usare parole dure, come potevo aspettarmi di provare gioia e serenità? Come potevo sentirmi in pace se mi sentivo sempre in una corsa dove non arrivavo mai? Questa era la metafora che guidava la mia vita e che, di conseguenza, influenzava la mia percezione della realtà. Ti risuona?

Continua a leggere