6 passi per gestire le emozioni spiacevoli

6 passi per gestire le emozioni spiacevoli

Fino a pochi anni fa, reputandomi una persona piuttosto razionale, non davo peso alle emozioni. Pensavo che non fossero affidabili.
Se provavo qualche emozione spiacevole, facevo di tutto per mandarla via con  scarsi risultati. Se era una giornata no, mi sentivo quasi in colpa ad ammettere che c’era qualcosa che non andava.  In fondo ci sono cose ben peggiori di una brutta giornata. Cosa dovrebbe dire chi è malato o chi è in guerra?  mi dicevo.

Non mi concedevo il permesso di sperimentare le emozioni e questo mi faceva soffrire ancora di più. Ho iniziato ad approfondire il tema dell’intelligenza emotiva, ovvero essere più intelligenti con le emozioni, a Istanbul, quando stavo cercando di indagare le possibili cause e soluzioni al malessere psicologico dei bambini a cui insegnavo. E’ un argomento che  mi appassiona molto e impegnarmi per diffondere consapevolezza del ruolo delle emozioni è uno dei motivi che mi spinge ad alzarmi dal letto la mattinaSe solo riuscissimo a capire l’importanza di allenare le competenze emozionali che sono già dentro di noi riusciremmo a prendere decisioni migliori, saremmo più soddisfatti e ci sentiremmo anche meglio! Continua a leggere

Superare-Incertezza-mary-gioffre

Superare l’incertezza: 4 passi per farlo

Ci capita di sperimentare delle fasi di transizione nella nostra vita in cui proviamo una sensazione di incertezza. Lasciamo una situazione che conosciamo per andare all’avventura. L’istinto ci dice che è la cosa giusta da fare; quindi ci prepariamo come meglio possiamo, facciamo ricerche sul campo e mettiamo in conto che sì, occorrerà tempo e pazienza, ma ce la faremo.  La vita, dopo tutto, opera sempre per il nostro massimo bene. Continua a leggere

Anime-in-viaggio-mary-gioffre

Siamo tutte anime in viaggio: benvenuti a bordo!

Otto anni, tre continenti, quattro trasferimenti, tre blog: è stato un lungo viaggio quello che mi ha condotto a questo punto!
Inizia così un’altra avventura e con questo post inauguro ufficialmente la mia attività di coach.
Fin da quando ero adolescente, mi sono interessata di crescita personale. Sono sempre stata una persona che si faceva troppe domande e voleva a tutti costi trovare le risposte. Leggevo, studiavo, approfondivo, pensando di trovare quello che volevo sapere su di me nei libri.
Con il tempo ho capito che le risposte sono già dentro di noi; si tratta solo di farle emergere. Continua a leggere